I florovivaisti non dovranno pagare i contributi previdenziali in scadenza per i dipendenti

16 Set 2020 | Florovivaisti

A disposizione per le filiere in crisi i 426 milioni previsti dal DL Rilancio

L’ufficio stampa del Mipaaf rende noto che è stato firmato il decreto che consente l’esonero  contributivo per i primi sei mesi del 2020 per le filiere agroalimentari. Con il decreto si rende pienamente operativo, per le aziende florovivaistiche e le altre previste dal DL rilancio, l’esonero straordinario per i contributi previdenziali per i dipendenti per il periodo dal 1° gennaio al 30 giugno 2020. Se ne farà carico lo Stato. Con il decreto si mette la parola fine ad una vicenda per la quale sembravano vanificati gli aiuti già previsti dal DL Rilancio.

Per le aziende che hanno già ricevuto la richiesta del versamento l’indicazione operativa è quella di non versare quanto dovuto.

link al comunicato stampa Mipaaf qui

Scarica il Messaggio INPS numero 3341 del 15-09-2020 

Condividi

#contributiprevidenziali #filiereincrisi Mipaaf

Copyright © 2019 Associazione Florovivaisti Italiani, All Rights Reserved. cf: 96412290585 - Made with ❤︎ by iBlend